Come avere una pelle giovane anche dopo I 40 anni

Mantenere la pelle giovane e bella è fondamentale. Dopo i vent’anni infatti inizia a sciuparsi e a possono comparire I primi segni dell’età. Per questo è importante sin da un principio iniziare a curarla con I giusti prodotti. Per ogni fascia d’età esistono prodotti più idonei di altri, questo perché la pelle muta con il passare dell’età e richiede creme sempre più nutritive per garantire la giusta elasticità.

Vediamo adesso alcuni consigli per mantenere la pelle giovane e bella anche dopo i quarant’anni.

 

1. Usa i prodotti più appropriati

Scegli i prodotti giusti per la tua pelle. Un’ottima crema per chi ha superato i quarant’anni di età è Fast Lifting, un antirughe molto apprezzato da donne e uomini. Le opinioni e le recensioni sono infatti positive. Ha una formulazione completamente naturale, a base di burro di karitè e acido ialuronico.

In commercio ovviamente esistono anche altri prodotti, devi solo capire quale fa al caso tuo. Puoi avere bisogno di una formulazione più o meno potente e in alcuni casi la cosa migliore da fare è sentire il dermatologo.

2. Esegui un’accurata igiene del viso

Devi lavare bene il viso ogni giorno, con acqua e sapone. Scegli un sapone delicato e adatto alla tua pelle. Ricordati di passare ogni giorno anche il latte detergente, non solo per togliere i residui di trucco ma anche per portare via lo smog e le particelle di polvere che vi si sono depositate sopra.

3. Buona alimentazione

La pelle rispecchia il nostro stato di salute e anche come ci alimentiamo. Perciò se vuoi mantenere una pelle elastica e giovane negli anni, devi assolutamente mangiare bene e mantenere la tua pelle idratata. Sono tutti indispensabili gli alimenti, però devi prediligere sempre il consumo di frutta e verdura.

4. Bevi tanta acqua

Una buona crema antirughe è necessaria per idratare da fuori la pelle. Però non devi dimenticarti di idratare l’intero corpo da dentro. Se assumi le giuste dosi di acqua anche la pelle ne risentirà in modo benefico mantenendosi elastica e senza rughe per più tempo.

5. Evita di fumare

Il fumo danneggia gravemente la salute, compresa quella della pelle. Rilascia una quantità elevata di radicali liberi che attaccano le cellule del corpo, ossidandole. Fumare provoca un invecchiamento prematuro della pelle e non basta cercare di equilibrare la cosa mangiando sano. Occorre evitare i fattori di rischio e poi intervenire con le pratiche buone di mantenimento.

6. Fai attenzione al sole

 

Il sole è importantissimo per la nostra salute e per la vita stessa, se però ti esponi per troppo tempo ai raggi solari accade che la pelle inizia a rovinarsi. Si inspessisce, diventa dura e poco elastica. Le rughe iniziano ad aumentare e possono comparire anche le fastidiose macchie dell’età. Occorre perciò proteggere la pelle con le giuste creme che schermano dai raggi uv.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *